Vulcano Indonesia, migliaia in fuga

Vulcano Indonesia, migliaia in fuga Migliaia di persone continuano a fuggire dopo la nuova eruzione del Sinabung, nell’isola di Sumatra. Ieri il vulcano si era infatti risvegliato dopo 400anni di inattività. "Il vulcano ha iniziato a eruttare alle 6.30 ora locale (1.30 in Italia). Fumo e cenere sono saliti ad almeno 2.000 metri", ha detto un vulcanologo. Le persone accolte nei rifugi sono passate da 3.000 a 21.000, dopo l’allestimento da parte delle autorità dei ripari per accogliere gli evacuati.