Cocaina nella borsa, la Hilton arrestata a Las Vegas

Di nuovo nei guai con la giustizia l’ ereditiera dopo l’ arresto durante i mondiali di calcio in Sudafrica. L’ ereditiera Paris Hilton e’ stata arrestata venerdi’ notte a Las Vegas e trattenuta per alcune ore nella centrale di polizia per possesso di cocaina.Gli agenti avevano fermato la vettura, guidata da un amico della Hilton, insospettiti da una scia di fumo proveniente dall’auto e convinti che si trattasse di marijuana. Ma una perquisizione del guidatore e della Hilton ha portato anche alla scoperta di un quantitativo di cocaina nella borsetta delle ereditiera della famosa catena di hotel. La Hilton e’ stata incriminata per possesso di sostanza illecita mentre il suo compagno e’ stato anche incriminato per guida in stato di ebbrezza. Paris Hilton ha nel suo passato una lunga catena di disavventure con la giustizia.Recente l’ arresto in Sudafrica durante i mondiali di calcio per sospetto possesso di marijuana. Nel 2007 la Hilton era stata condannata a 45 giorni di prigione per avere guidato in stato di ebbrezza. Aveva trascorso dietro le sbarre un totale di 23 giorni, grazie allo sconto per la buona condotta. -la7-