Hewlett-Packard verso la conquista di 3 Par

La società di immagazzinamento dati 3Par ha annunciato che intende accettare l’offerta di Hewlett-Packard, definendola «superiore» a quella della rivale Dell. Hp ha detto ieri di essere pronta ad offrire 30 dollari per azione, poco dopo che Dell aveva annunciato che 3Par aveva accettato la propria offerta migliorata a 27 dollari in linea con quella precedente di Hp. L’ultimo rilancio di Hp valuta 3Par, società con quartier generale a Fremont in California, circa 2 miliardi di dollari. In una dichiarazione diffusa questa notte 3Par ha detto che il Cda ha notificato a Dell l’intenzione di porre fine all’accordo raggiunto e l’intenzione di accettare l’offerta di Hp. Dell aveva prima firmato un accordo per comprare 3Par a 18 dollari per azione ma Hp ha rilanciato a 24 dollari. Dell aveva risposto rilanciando a 24,3 dollari, offerta battuta il giorno stesso da Hp che ha rilanciato a 27 dollari. La battaglia fra i due colossi del personal computer ha sullo sfondo lo sforzo dei due gruppi di diversificare le attività ed entrare in quello dell’immagazzinamento dati.