Aquilani rimanda a oggi la firma

Alberto Aquilani diventerà oggi un giocatore della Juve. Dopo una sessione di visite mediche durata 6 ore, cui farà seguito oggi una seconda tranche, l’ex regista giallorosso, reduce da una stagione al Liverpool, accompagnato a Torino dalla fidanzata, l’attrice Michela Quattrociocche, firmerà il contratto che lo legherà ai bianconeri con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 16 milioni di euro. Poi Marotta potrà pensare al difensore. Si parla di Bocchetti, non è stata ancora del tutto abbandonata la pista che porta allo scambio di Grosso con il Milan per Kaladze. Trezeguet potrebbe lasciare Torino in questi ultimi giorni di mercato: ha due offerte dalla Spagna (Alicante e Real Saragozza) e una nuova dall’Inghilterra, il Liverpool. Il suo agente Caliendo sostiene che si parlerà di lui a Montecarlo nel fine settimana (quando le big d’Europa confluiranno nel Principato per i sorteggi di Champions). Caliendo ipotizza addirittura di uno scambio con l’Atletico Madrid per Diego Forlan. Il Parma ha tolto dal mercato Antonelli (corteggiato dall’Inter), ma non Castellini, divenuto un obiettivo per la Roma che cerca il vice Riise. Lotito nella sua casa di Cortina ha trovato l’accordo con Ledesma che ha rinnovato il contratto con la Lazio fino al 2015: guadagnerà 1 milione più bonus a salire. Nell’accordo è stata inserita una clausola rescissoria fissata a 9 milioni. Oggi i biancocelesti troveranno un’intesa con il Manchester City per il prestito dell’attaccante paraguaiano Roque Santa Cruz.