Vacanze/ Napoli, titolare agenzia viaggi denunciato per truffa

Avevano prenotato la sospirata vacanza di ferragosto, recandosi presso un’agenzia di viaggi nel quartiere Vomero a Napoli ma poco prima di partire si sono accorti d’esser stati truffati. A loro nome, infatti, non era stato prenotato alcun soggiorno vacanze e, la tanto attesa vacanza, è terminata ancor prima d’iniziare. Gli agenti del Commissariato di Polizia "Vomero", ove si sono rivolti alcuni cittadini truffati, hanno rintracciato E.R. di 49 anni, titolare dell’agenzia di viaggi che, per puro caso, nella giornata di ieri, dovendo incassare dei soldi, si era recato in agenzia, prima di chiudere per un periodo di ferie. Almeno 3 le persone che hanno presentato denuncia alla Polizia ma, nelle prossime ore, il numero delle persone truffate è destinato a crescere. L’uomo, con esperienza ventennale nel settore, è stato denunciato dagli agenti, in stato di libertà, per il reato di truffa aggravata. Le destinazioni scelte dai clienti dell’agenzia erano tra le più svariate: una crociera nel Mediterraneo, un iaggio in Spagna, per visitare Barcellona, l’isola d’Ibiza, un viaggio per Santo Domingo, prenotazioni per le quali l’uomo ha intascato un importo di oltre 10 mila euro, senza aver preso contatti con alcun tour operator, complesso alberghiero e compagnia di volo. Sono in corso, da parte dei poliziotti, ulteriori indagini. -(Apcom) –