Migliora il traffico nel sabato del grande esodo

Mattinata da incubo sulla Venezia-Trieste e a Civitavecchia: 3.000 a terra per guasto al traghetto Dopo una mattinata da incubo, si è normalizzata la situazione del traffico sulle nostre autostrade nel secondo week end agostano da bollino nero. Il Centro di coordinamento nazionale viabilità del ministero dell’Interno ha reso noto che il flusso dell’esodo dai grandi centri urbani è oramai concluso. Come da tradizione, per i forzati delle vacanze ad Agosto la giornata è iniziata con code, incidenti e disagi in tutta la penisola. Sulla Venezia – Trieste, in direzione Slovenia, questa mattina la coda delle auto in attesa alla barriera di Gorizia ha raggiunto i 21 chilometri. Traffico intenso anche sulle autostrade dell’Emilia Romagna in direzione della riviera adriatica mentre sulla Salerno – Reggio Calabria, i cantieri dei lavori, hanno creato le consuete code in direzione sud. Grossi disagi a Civitavecchia per tremila persone con un migliaio di auto al seguito dirette in Sardegna: ieri sera, per un guasto della motonave Tirrenia, è saltata una corsa per Cagliari e solo nella mattinata di oggi si è proceduto all’imbarco su altri traghetti. -la7-