Reggio Calabria, ‘ndrangheta stile Scarface

La guardia di finanza sequestra beni alle cosce per un valore di 10 milioni di euro. Appartamenti di lusso, una villa stile Scarface. In tutto dieci milioni di euro di valore. Prosegue la lotta alle cosche della ‘ndrangheta e gli investigatori colpiscono i boss svuotandogli le tasche. Il sequestro di oggi, alla cosca degli Alvaro di Sinopoli, rappresenta il seguito dell’operazione Matrioska, che il 12 maggio scorso portò all’ esecuzione di un analogo provvedimento. Alla famiglia nel solo 2010 sono stati sottratti beni per un valore complessivo di trenta milioni di euro. Il patrimonio immobiliare, riferisce la finanza, era occultato in zone difficilmente accessibili e mai dichiarato. -la7-