Rocco Siffredi evasione fiscale da 2 milioni

Re del porno e maxi-evasore: Rocco Siffredi deve 2 milioni. Rocco Siffredi, celebre attore e produttore porno, è indagato a Chieti per evasione fiscale. Oltre due milioni di euro la cifra che, secondo la Procura, Siffredi avrebbe evaso tra il 2002 e il 2005. Si tratterebbe di redditi portati all’estero attraverso operazioni fittizie con società ungheresi. «Sono vittima di un malfunzionamento del comune di Ortona – ha detto il pornoattore – che ha trasmesso con quattro anni di ritardo il trasferimento della mia residenza in Ungheria». L’attore ha detto che sottoscriverà un verbale per il pagamento del 20% della somma dovuta. Rocco Siffredi, 46 anni, pornoattore, è sposato dal ’95 con l’ex collega, già miss Ungheria ’90, Rózsa Tassi, nota nel cinema hard con lo pseudonimio di Rosa Caracciolo. -leggo.it-