Due gemelle di nove mesi aggredite in culla da una volpe

Due gemelle di nove mesi aggredite in culla da una volpe Due gemelline di 9 mesi sono in gravi condizioni dopo essere state aggredite nel sonno da una volpe nella loro abitazione di Homerton, a est di Londra. La volpe sarebbe entrata in casa da una porta lasciata aperta a causa dell’afa, mentre le piccole Lola e Isabella Koupparis erano a letto nella loro stanza al piano superiore e i loro genitori guardavano la tv al piano terra. Entrambe le bimbe hanno riportato ferite alle braccia, ma una di loro è stata anche colpita al viso. Le loro condizioni, secondo i medici, sono serie ma stabili. Nella stanza insieme alle bimbe dormiva anche il loro fratellino di 4 anni, che però è rimasto illeso. I vicini della famiglia Koupparis si dicono terrorizzati dalle volpi, che «si trovano in tutti i nostri giardini». In Gran Bretagna ci sono circa 33.000 volpi, di cui 10.000 solo nell’area di Londra. -dnews-