Rivincita Nadal, quinta volta a Parigi

Dalla gloria alla polvere e ritorno. Rafael Nadal si prende le sue rivincite tutte in una volta: conquista il suo quinto Roland Garros, schianta in finale lo svedese Soderling (6-4 6-2 6-4), che lo aveva eliminato proprio a Parigi un anno prima, e torna numero uno del mondo, dopo aver dominato la stagione su terra battuta. L’infortunio al ginocchio è solo un ricordo, così come le tante sconfitte subite dopo il suo rientro, ben tredici, da agosto 2009 a marzo scorso: lo spagnolo è tornato più forte che mai e sul rosso ha vinto 22 match consecutivi, trionfando a Monte Carlo, Roma, Madrid e ieri a Parigi. Oggi il computer dell’Atp lo premia, rilanciandolo al numero 1, dopo 43 settimane e davanti al suo grande rivale, Roger Federer. La finale con Soderling non ha avuto storia, con l’iberico che stringeva nella morsa del suo diritto mancino l’incerto scandinavo, chiudendo il match in 2 ore e 18’ e mordendo per la quinta volta la coppa parigina, settimo titolo del Grande Slam in carriera. -leggo.it-