Dylan Dog sarà la star di Halloween: dal fumetto allo schermo

In Italia arriverà solo ad Halloween (distribuito dalla Moviemax), ma c’è chi ha già avuto modo di vederlo, l’attesissimo film sull’investigatore dell’incubo più famoso del mondo: Dylan Dog. E il bello è che non si tratta né di distributori, giornalisti o addetti ai lavori, tanto meno di spettatori privilegiati, bensì di un gruppo di blogger. Mossa inedita e intelligente, questa della produzione, che ha così deciso di privilegiare il mondo di Internet (leggi: di alcuni blog a stelle e a strisce). Il risultato? Idee e anticipazioni si rincorrono in rete e, in sostanza, la trasposizione su schermo del secondo fumetto più venduto al mondo (dopo Topolino) sembra già promossa a pieni voti. «Coinvolgente dall’inizio alla fine, con la giusta dose di suspense e battute brillanti – scrive Vanna Land di Itsjustmovies.com -. Attirerà non solo i fan del fumetto, ma un pubblico più ampio». Anche il protagonista Brandon Routh pare non aver deluso le aspettative nell’interpretare il detective di Sclavi che, prima di andare in pensione in anticipo perché stufo di zombie e vampiri, dovrà vedersela con un antico manufatto da decifrare, con il potere di annientare l’umanità. Per ulteriori, gustose, anticipazioni vale la pena visitare il sito Deadofnightmovie.wordpress.com, dove il regista stesso, Kevin Munroe, risponde alle domande sul film.Com’è stato coinvolto nel progetto, quali mostri vedremo e che tipo di cambiamenti aspettarci rispetto al fumetto (ne anticipiamo un paio: “Nessuna traccia di Xarabas” e, al posto del mitico Groucho, il nuovo assistente Marcus), tutto viene spiegato nell’apposita rubrica “Ask the Boss”. Che l’incubo abbia inizio. -dnews-