La Lazio pensa a Marino: Con Reja ho già lavorato

Lazio. Il vertice di mercato tra Lotito e Reja dovrebbe avvenire la prossima settimana. Il presidente della Lazio era ieri a Formello per impegni societari (consiglio di gestione), il tecnico ha guidato l’allenamento ed ha pranzato con la squadra. Un pranzo a base di carne argentina cotta alla brace (asado), con Scaloni, Cruz e Ledesma come cuochi, vino e buon umore, con cori goliardici tra i giocatori che hanno fatto da sottofondo. Lotito deve progettare il futuro, e potrebbe arrivare un rinforzo per il mercato. Pierpaolo Marino, ex ds del Napoli ha già lavorato con Reja: «La coppia ha funzionato per cinque anni – ha detto Marino – poi non posso aggiungere di più». Per l’attacco piace Andrei Cristea (26) della Dinamo Bucarest, mentre è pronto il rinnovo di Muslera. Sul fronte campo, Reja ha provato una variante al solito 3-5-2, proponendo un 4- 3-2-1 con Foggia e Zarate a supporto di Floccari. Fermi Mauri (problema al polpaccio), Radu (infiammazione al tallone), Inzaghi e Cruz (guai alla schiena). Baronio e Dabo non si sono allenati. Rifinitura oggi alle 11, alle 12,30 parlerà Reja. L’arbitro sarà Guida di Torre Annunziata. Sono 6000 i biglietti venduti per Lazio- Udinese. Infine, Inzaghi è fiducioso per il futuro: «Il prossimo anno potremo lottare per la Champions». -dnews-