Domani è il giorno di Draquila, ma il film è già un caso

CANNES – In programma da oggi al 23 maggio, il Festival di Cannes aprirà con la presentazione dei nove componenti della giuria e la prima di Robin Hood di Ridley Scott. Domani: Italia in vetrina con Draquila – l’Italia che trema di Sabina Guzzanti (nella foto con la maschera di Berlusconi), il film al centro di una polemica politica e sociale, che ieri è addirittura finito sul sito ufficiale della kermesse. Venerdì è tutto all’americana con Wall Street – Il denaro non dorme mai di Oliver Stone. Sabato: giornata d’autore con You will meet a tall dark stranger di Woody Allen, mentre domenica sarà la volta dell’italiano Le quattro volte e del documentario Countdown to zero. Lunedì 17 i riflettori si riaccenderanno sul concorso con Biutiful di Alejandro Inarritu e Copie Conforme del maestro iraniano Abbas Kiarostami. Martedì 18 da ridere con Tamara Drewe del regista di The Queen Stephen Frears, mercoledì 19 ancora Italia con la lezione di cinema di Marco Bellocchio e La nostra vita di Daniele Luchetti. Giovedì 20 Ken Loach con Route irish, entrato all’ultimo minuto in concorso, e tra gli eventi speciali Bastard dell’attrice Kristen Dunst. Venerdì premiazione delle categorie minori, sabato chiusura e palmares ufficiale. -leggo.it-