Paura per Mauro del Gf 10 colto da un malore in videochat

Il Grande Fratello continua anche dopo la finale dell’8 marzo scorso. Protagonista sempre il vincitore dell’edizione 2010 Mauro Milan, colto da un malore durante una videochat di ieri. Nel corso dei primi minuti la conduttrice continua a riferire all’ospite in studio le lettere dei fans che pongono domande e fanno complimenti. Ad un certo punto gli dice addirittura «Attenzione Mauro, senti cosa dice qua…». Il gieffino è seduto e ha già il capo quasi completamente reclinato e continua a parlare a stento, articolando a fatica le parole. Nonostante questo lui continua a rispondere e lei prosegue a fare domande, fin quando la conduttrice chiude la diretta spiegando: «Mauro va un attimo a sistemarsi perché non sta bene, magari lo ritroveremo poi» («Un po’più in forma» aggiunge lui senza riuscire ad alzare lea testa). Ma mentre le luci si spengono negli studi di Tg Com, si accendono a Pomeriggio Cinque, trasmissione condotta da Barbara D’Urso che doveva ospitare il vincitore del reality. Non esita a rimandare in onda «in esclusiva» il video del malandato ospite e lancia un servizio con una corrispondente corsa al San Raffaele di Milano, dove il ragazzo era stato ricoverato. Il fratello Giulio Marin, intervistato, rassicura tutti che sarà dimesso dopo poche ore di osservazione e che sarà tutto adducibile allo stress. Sul web la notizia passa dalla pagina ufficiale di Facebook, dove tutti invitano a restare vicino al salumiere più famoso d’Italia, all’indignazione per l’accanimento sulla notizia riportata su vari siti. Dall’ospedale, riporta l’edizione veneta del Corriere della Sera, avrebbe rassicurato tutti al telefono di essere solo «un po’ stanco » . «Martedì andrò a "Pomeriggio cinque" per rassicurare i miei fan» avrebbe aggiunto. Anche il padre ha raccontato di averlo visto poco bene dal giorno prima, tanto da assumere alcune gocce per dormire. «L’ho visto venerdì e sabato e mi è parso stressatissimo. Ora sono molto preoccupato». I camici bianchi dell’ospedale hanno parlato di «lieve malore da stress, ma comunque nulla di grave e preoccupante». La baraonda del Grande Fratello quindi continua soprattutto dopo che le luci del programma si spengono. Interviste, serate, ospitate, incontri con i fans, ma soprattutto l’innegabile realtà: il Big Brother, quello che ti segue con le telecamere anche mentre stai male, è fuori.